Il dieci sulle spalle

    Un campione, uno stadio e Firenze. Un pomeriggio di giugno, la maglia con il dieci sulle spalle, i tacchetti che affondano nell’erba verde del Franchi e una partita importante da giocare, la partita della vita, l’ultima… Il giocatore arriva a metà campo, stringe il pallone al petto, cammina osservando i suoi stessi passi. Arriva al centro del campo … Continua a leggere